Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli puoi leggere la seguente Informativa estesa.

Solve et Coagula - Pagina 58





Capitolo 5 - parte 7



Cara Eva Luna,

ero presente alla tua conferenza sui tarocchi alla libreria *** e penso che tu possa capire facilmente chi sono se ti ricordo un certo episodio di quella sera di cui sono stata protagonista insieme a Fabrizio (che so per certo che conosci). In poche parole, sono la ragazza che ha pescato dal mazzo la carta dell’Imperatrice. Ma non è per questo che ti scrivo, bensì per soddisfare una mia curiosità. E ti chiedo scusa in anticipo se dovessi, per questo, rivelarmi indiscreta.
La richiesta che ti faccio è di sapere qualcosa sulle Hel. È stato lo stesso Fabrizio, che ho incontrato davanti al Ragnarock proprio in occasione del loro concerto, a dirmi che sono collegate a te. La sola altra cosa che ha saputo dirmi è che il gruppo è formato da tre ragazze ed è stato soprattutto questo particolare a farmi desiderare di saperne di più.
Ti sono grata per qualunque informazione vorrai darmi.

In fede,
              Luisa


A rileggerlo a mente fredda le sarebbe poi apparso, con ogni probabilità, un messaggio come gli altri. Una cosa però la preoccupava comunque:  di non essere in grado, nonostante i suoi sforzi, di fornire a Eva Luna nessuna ragione valida a sostegno del suo interesse per le Hel. E dubitava molto che manifestare una semplice curiosità l’avrebbe convinta ad aprirsi con lei. Ma era stanca di scervellarsi  e le sembrava anche, a torto o a ragione, di aver fatto del suo meglio. Così, prima di rischiare di incorrere in un ripensamento, cliccò sul tasto invia.

Quando poi, dopo una rapida doccia, riaprì la pagina della posta, Luisa rimase non poco sorpresa nel trovare la risposta di Eva Luna già ad attenderla. La lesse di un fiato e subito si pentì amaramente di quello che aveva fatto. Ma, paradossalmente, non perché Eva Luna le avesse risposto in malo modo, bensì per il motivo opposto: si dichiarava infatti disponibile a parlare con lei delle Hel e le dava appuntamento per quella sera stessa alle 21.30 al Ragnarock.
Luisa si lasciò cadere sconsolata sul divano.
E adesso, si disse, come faccio a essere al concerto di Alessandra e al Ragnarock contemporaneamente?
Non trovò, a quel punto, niente di meglio da fare che soppesare i pro e i contro della sua assenza o presenza in un posto rispetto all’altro. Se non fosse andata al concerto neanche stavolta avrebbe rischiato di mandare un cattivo segnale ad Alessandra, ma la stessa cosa poteva valere per Eva Luna nel caso avesse mancato l’appuntamento. La sua era un’assenza giustificata, ma Eva Luna avrebbe acconsentito a spostare la data del loro incontro? A un certo punto, al colmo dell’incertezza, fu anche tentata di rimanere a casa, proprio come nella storia dell'asino che non sapendo decidersi tra due diversi mucchi di fieno morì di fame.

(Il dedalo delle storie, 1 dicembre 2013)


Commenti

  1. Eh, ci avviciniamo alla fine degli editi!
    Scusami, ma non riesco proprio a far mente locale... sono certo che da qualche parte hai già parlato dei tarocchi, ma non ricordo dove e quando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, Marco, con oggi saremo a -9.
      I tarocchi hanno un ruolo rilevante nei primi capitoli e tra poco torneranno ad averlo. Poi ho anche dedicato loro la Nota al capitolo 2.

      Elimina
  2. Mi sembra proprio il genere di situazione che manda in crisi una persona come Luisa, mentre chiunque altro avrebbe chiesto subito a Eva Luna di spostare semplicemente la data dell'incontro. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così facendo Luisa rischierebbe di mandare a Eva Luna il messaggio che il suo interesse per le Hel è secondario rispetto ad altre cose. Proprio quello che lei vuole evitare.
      E credo che anche la soluzione che infine trova per salvare capra e cavoli sia abbastanza nel suo stile ;D

      Elimina

Posta un commento

I tuoi commenti sono l'anima del blog. Il mio grazie se vorrai lasciare una traccia del tuo passaggio.

Post popolari in questo blog

10 serie a fumetti che hanno scandito i miei anni '70

Il libro azzurro della fiaba - I sette libri della fiaba Volume 1

Ivan e Maria (Иван да Марья)

Vikings S03 E07-10: La presa di Parigi

Black & White & Sex Talks

Insieme Raccontiamo 17: Omaggio a Malpertuis

Henry Miller e me - Breve invito a un meme sull'autobiobibliografia