Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli puoi leggere la seguente Informativa estesa.

Solve et Coagula - pagina 2





Capitolo 1 - parte 2 (Marcella Andreini)


Forse, ecco l'aveva pensato ancora, forse, dando così il via al suo continuo dubitare; ogni azione era frenata da quell'eterno forse. Le sue uniche certezze erano le regole in cui s'imprigionava: un anno di frequentazione all'università, cercare lavoro dopo Natale. Il forse poteva sembrare una possibilità, ma la possibilità faticava a prendere il volo e così si sacrificava a delle regole ferree. Ci voleva un imprevisto. Anche se lei temeva gli imprevisti: le annullavano i forse e le regole. Quanto avrebbe desiderato un imprevisto di cui non fosse stata, minimamente, responsabile.

 (Il dedalo delle storie, Venerdì 16 agosto 2013)

* Marcella Andreini, con questa pur breve parte, ha stravolto tutta la storia che, nelle mie intenzioni, doveva proseguire con un flashback. Ma anche di questo consisteva il Dedalo.

Commenti

  1. Questo paragrafo dal sapore quasi filosofico promette grandi sorprese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa breve pagina è, a parte l'incipit di Romina, la sola non scritta da me.

      Elimina

Posta un commento

I tuoi commenti sono l'anima del blog. Il mio grazie se vorrai lasciare una traccia del tuo passaggio.

Post popolari in questo blog

10 serie a fumetti che hanno scandito i miei anni '70

Il libro azzurro della fiaba - I sette libri della fiaba Volume 1

Ivan e Maria (Иван да Марья)

Black & White & Sex Talks

Insieme Raccontiamo 17: Omaggio a Malpertuis

Henry Miller e me - Breve invito a un meme sull'autobiobibliografia

Vikings S03 E07-10: La presa di Parigi